Fotografia: 14/11/2020 Monte Moro e dintorni a cura di Matteo Mutzette

L’escursione prevede la partenza da Nuoro (piazza Veneto) alle 9:00 e arrivo in cima a Monte Moro per le 10:30-11:00.

Monte Moro è una appendice “montana” della Costa Smeralda di notevole interesse naturalistico, circondata di suggestivi torrioni granitici, di una bellissima macchia mediterranea ed ospita delle importantissime stazioni radio; dalla sua sommità (m 422) si apre uno scenario che spazia sul golfo di Arzachena, l’Arcipelago della Maddalena, Tavolara, Capo Figari fino alla Corsica. Per arrivarci, dalla strada tra Arzachena e Porto Cervo, in località Santa Teresina, imbocchiamo una strada inizialmente asfaltata che poi diventa sterrata ma percorribile da qualsiasi veicolo. Una volta scattate tutte le fotografie che vogliamo, facciamo la pausa pranzo per poi spostarci verso le spiagge di Romazzino (spiaggia del Principe) o Capo Ferro, situato a nord di Porto Cervo, dove son situati il faro vecchio (attualmente in fase di abbandono) e il fanale “rosso” sugli scogli, forse il più suggestivo da fotografare. 

 

Necessario avere qualsiasi strumento atto a fotografare (reflex, compatte, smartphone) e per le foto al tramonto il cavalletto.

Per poter partecipare all’escursione, è necessario essere in regola con il certificato medico, compilare l’autocertificazione e seguire il decalogo.

L’autocertificazione va consegnata manualmente sabato stesso.

Le adesioni vanno comunicate telefonicamente o whatsapp  entro venerdi 13 (ora di pranzo) a Matteo 327 1447420

Condividi
  •  
  •  
  •  

Potrebbero interessarti anche...