ESCURSIONE DEL 22-11-2015 MONTE “SU NERCONE” A CURA DI VALENTINO NIEDDU

Ci vediamo in sede Venerdì per chiarimenti, adesioni e per la presentazione dell’escursione

Descrizione: Ci ritroviamo alle ore 7:00 in Piazza Veneto e si parte alle 7:15, si raccomanda massima puntualità. Ci muoviamo in direzione di Dorgali e percorriamo l’orientale sarda per Urzulei, dopo Silana svoltiamo per “Campu Oddeu” e raggiungiamo così “Campu Ortorani” da dove parte la nostra escursione. Percorriamo inizialmente una sterrata per venti minuti circa, per poi addentrarci in una ripida discesa che porta alla codula Orbisi più esattamente il tratto codula de “Sos Capriolos”. Si percorre la codula per circa tre chilometri dove in alcuni passaggi bisogna aiutarsi con le mani. Percorsa la codula, ci troviamo ad affrontare una salita di 500 metri di dislivello, inizialmente una ripida scala ci porta fuori dalla codula per poi trovare poco più in alto due pinnetti (“Or Mufrones” quota 910 m). Continuando a salire di quota il panorama si inizia ad aprire verso il Gennargentu e a tutto il Supramonte di Oliena e di Orgosolo, per poi trovare una bellissima dolina a pareti verticali con alcuni imponenti tassi al suo interno (dolina di “Neulacoro”). Da qui ci dirigiamo verso la cresta che ci porta alla punta più alta di monte “Su Nercone” (1263 m), il panorama qui è a 360 gradi. Proseguiamo percorrendo le altissime creste che sovrastano l’orientale sarda nel tratto Silana – Urzulei fino a una discesa che ci riporta alle macchine da dove daremo il via ai “tazzolamenti”.

Saluti, Valentino.

Livello escursione: EE

Durata: 7 – 8 ore circa

Lunghezza: 13 km circa

Difficoltà: occorrerà essere un po’ allenati per i 500 metri di dislivello da affrontare in salita, buona parte dell’escursione si effettuerà in assenza di sentiero.

Ringraziamenti: un particolare ringraziamento a Francesco Cossu per la sua disponibilità.

valentino 3

valentino 2

Condividi
  •  
  •  
  •  

Potrebbero interessarti anche...