Trekking: 19 Maggio 2019 – Bidicolai-Suttaterra a cura di Gabriella M. Andrea Moro

Appuntamento in piazza Veneto alle 7.45 partenza 8.00 puntuali.

L’escursione si svoge tra i territori di Urzulei e Dorgali. Si parte dalla cantoniera di Bidicolai al Km 189 della SS 125 a quota 824 mt.
Si inizia subito con un leggero strappetto su agevole sterrato, appena scollinati si scende leggermente fino a raggiungere delle vasche, in parte naturali, di raccolta d’acqua di S’arcu ‘e su Venadore, da qui una carrareccia ci porta al cuile di Cardu Pintu a quota 640 mt, dove si può godere del panorama verso codula di Luna.
Da qui, sempre su carrareccia, si prosegue verso su Setili ‘e sa Tilimba dove c’è un’altro vecchio cuile. Poco più avanti, in direzione est, arriveremo a Su Montigheddu Uscradu, altro splendido punto panoramico. Si torna indietro fino a intercettare il sentiero iniziale che con un leggero falsopiano, in mezzo al bosco, ci porta direttamente a Suttaterra. Attraversando il famoso arco raggiungeremo punta Su Nuraghe a quota 877 mt, qui faremo la pausa pranzo. Dopo una bella pausa, inizieremo la parte finale dell’escursione quasi completamente in cresta in direzione sud-ovest. Ci saranno innumerevoli punti panoramici e passaggi sottobosco molto particolari. Arriveremo in breve tempo a punta Dogana a quota 913 mt, e dopo circa tre km a punta Onnunanziu a quota 1010, punti più alto dell’escursione dove la vista di Gorroppu sarà mozzafiato. Da qui si scende fino ad intercettare il sentiero che ci riporta alla cantoniera di Bidicolai.

L’escursione non presenta grosse difficoltà tecniche e altimetriche, i sentieri sono puliti e tracciati, a parte qualche breve passaggio in cresta.
Abbigliamento e scarpe adatte al tipo di terreno. Scorta d’acqua e integratori a seconda delle proprie necessità e della giornata.

In caso di condizioni meteo avverse l’escursione non avrà luogo.
Presentazione venerdì 17 maggio.

 

IMG_0271 IMG_9312

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

Potrebbero interessarti anche...