Trekking: 08/11/2020 Supramonte di Oliena a cura di Nino Fele e Giacomo Catte

Per poter partecipare all’escursione, è necessario essere in regola con il certificato medico , con la autocertificazione Covid, e seguire il decalogo GEA.

Punto di ritrovo ore 06:45 piazza veneto Nuoro, partenza ore 07:00, per ritrovarci alla entrata di Oliena, distributore ESSO.

Saliremo a Maccione, (la strada è percorribile con qualsiasi autovettura), lasceremo le auto all’ingresso del ristorante ENIS, ed inizieremo la nostra camminata.

Percorreremo un sentiero (segnalato) ricavato nella boscaglia dirigendoci verso” badde e lahos” attraversando tratti di vecchie carbonaie alternati a sentieri sulla roccia, raggiungendo la grotta de “s’abba medica”. Dopo breve sosta con visita alla grotta (portare le pile) proseguiremo fino a raggiungere il passo de “s’iscala e sovana”.

Lì ,passo dopo passo, attraverseremo il passo (!), raggiungeremo “ sa sedda de orgoi”, un altopiano dove possiamo visitare l’ omonima grotta, vedere su pinnettu ed alcuni “ lahos” e, non ultimo, scrutare lo splendido panorama del Supramonte.

Dopo la sosta e pausa pranzo, riprendiamo il cammino verso su pinnettu di “vilithi vilithi”, procediamo quindi verso la voragine “sa nurra de sas palumbas” percorrendo il cosiddetto “paesaggio lunare di pradu”. Raggiunta la strada carrereccia, inizieremo la discesa verso Maccione seguendo la via “ de su punteddu” , un sentiero che, passando tra lecci e sottobosco, ci riporterà al punto di partenza. Arrivo previsto ore 17:30.

Percorso ad anello, dislivello dai 580 metri a salire fino ai 1230 metri, lunghezza circa 12 km,

difficoltà EE.

Abbigliamento consigliato “a cipolla”

Il percorso può subire variazioni a seconda di imprevisti ed eventualità.

Le adesioni vanno comunicate chiamando o con messaggio al numero 3383310921. Nino Fele.

Condividi
  •  
  •  
  •  

Potrebbero interessarti anche...