Escursione ANNULLATA – Trekking 07-04-2019: Punta Onamarra, Cala Sisine, Cala Luna (Sogos), Badde Lupiru a cura di Arcangelo P.

Escursione ANNULLATA causa maltempo. Verrà recuperata domenica 14 aprile 2019.

Partenza, dai parcheggio di Piazza Veneto, domenica 7 di mattina ore_6.45_incontro ore _6.40
Puntuali.
Si percorre la strada per Dorgali, poi direzione Baunei, al Km 170 si prende sulla sinistra la sterrata
per Nuraghe Mannu fino ad arrivare al parcheggio nei pressi di Su Boschittu. La sterrata di circa
13 Km è abbastanza percorribile, solo negli ultimi 1.5 Km è necessario percorrerli con macchine
alte.

IL PERCORSO SI ARTICOLA COSI’:
Lasciato il parcheggio percorriamo una bellissima mulattiera in piano in direzione nord-est per
circa 2,5 Km, successivamente prendiamo il sentiero sulla nostra destra (Selvaggio Blu) che
scende verso Cuile Sacederano, si continua a scendere per poi entrare in un bosco di corbezzoli
particolare per la loro dimensione, arrivati a quota 193 si trova il bivio per il sentiero Sogos che va
in direzione Nord.
Se siamo in anticipo continuiamo a scendere per 1,5 Km verso Cala Sisine, questo tratto lo
rifacciamo anche in salita. Da questo bivio inizia il sentiero Sogos che prende il nome da
Agostino Sogos colui che l’ha scoperto, o S’Andala Bassa in Baunese, si tratto di un percorso
molto bello di circa 7 Km, che percorre il tratto costiero da cala Sisine a Cala Luna, è
l’alternativa al selvaggio che passa a quote più alte vicino a Punta Onamarra. Arriviamo a
quota 134 dentro Badde Lupiru, da qui si sale per circa 4,5 Km fino a quota 625 in direzione sud
verso Punta Onamarra dove troviamo gli omonimi Pinnetti. Riprendiamo la mulattiera che ci
riporta alle macchine.

Il percorso è caratteristico e vario camminiamo per la maggior parte su mulattiera e su sentiero
molto evidente anche dentro il bosco, in buona parte sono sentieri del selvaggio blu….
Ci sono un po’ di saliscendi nel sentiero Sogos che sommati arrivano a quasi 500 mt di dislivello
totale e poi al rientro una salite un po’ impegnativa di circa 500mt di dislivello verso punta
Onamarra ma di facile percorrenza. Nel totale ….non spaventatevi il percorso e di 18/20 Km
circa dipende se scendiamo a Cala Sisine o no, con un tratto di 7/8 Km in pianura.
L’escursione è un po’ faticosa ma saremo ricompensati dal magnifico paesaggio…… Una volta
arrivati alle macchine possiamo apparecchiare….

IMG_0033_resize

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

Potrebbero interessarti anche...